Spilimbergo

Da Giovedì 17 Settembre 2020 a Domenica 4 Ottobre 2020

http://www.folkest.com

 

Folkest affronta l’emergenza spostando il suo programma di concerti, premi, incontri di approfondimento e libri dal 17 settembre al 4 ottobre. Gli appuntamenti saranno dunque distribuiti tra settembre e ottobre per salutare l’autunno a tutta musica (ma non solo). I responsabili di Folkest in accordo con la trentina di comuni del Friuli Venezia Giulia coinvolti nel programma – da Sauris a Duino passando per Tramonti di Sopra e Pulfero, Romans d’Isonzo, Travesio ma anche Udine, Gorizia e ovviamente Spilimbergo, la vicina Capodistria e Auronzo di Cadore-, hanno deciso di affrontare l’emergenza COVID -19 divenuta purtroppo mondiale, spostando il festival in altre date. Folkest è un festival che durante i suoi 41 anni di svolgimento ha saputo divenire il centro di una importante rete di relazioni in campo musicale in Europa e nel mondo coinvolgendo ogni anno artisti provenienti da tutto il mondo, veri e propri custodi della musica di diverse etnie e culture. “Per il 2020 – afferma il direttore artistico del festival Andrea Del Favero – è una nostra precisa volontà quella di dedicare un’attenzione particolare ai musicisti italiani che come si sa, sono stati fra i primi ad essere penalizzati dalle cancellazioni dei loro tour e concerti”. Il programma del festival infatti, includerà i migliori talenti italiani, veri e propri custodi e interpreti della buona musica della nostra tradizione capace di rinnovarsi.