Spilimbergo@Teatro Cinema Miotto

Venerdì 18 gennaio 2019

Orario: 20:45

http://www.comune.spilimbergo.pn.it/

La violenza non è il nostro destino
… non solo a novembre

“Le spose bambine. Bambina di carta”
Regia di Flavio Marigliani
con Valeria Nardella, Roberto Santi, Fabio Vasco

Roma, 2018. À’isha è nata in Yemen, dove ha vissuto fino al compimento dei suoi dodici anni. Oggi, a trent’anni, è una donna emancipata, sicura di sé: ha una brillante carriera, è una scrittrice e giornalista affermata, ma c’è qualcosa nel suo passato che la differenzia dalle sue coetanee. À’isha è stata una sposa bambina: venduta dalla sua famiglia ad un uomo molto più grande di lei, per difficoltà economiche. Una bambina che ha conosciuto troppo presto il rigido ruolo di moglie che la società le imponeva: la sua posizione subalterna, la sua “inferiorità” nei confronti dell’uomo. À’isha, però, è riuscita a salvarsi: è stata sottratta dalle mani del suo sposo/padrone, e, grazie all’interessamento e al lavoro delle società umanitarie, ha trovato in Italia la sua seconda possibilità.

Spettacolo a pagamento
organizzato da: Associazione Odeia
in collaborazione con il Comune di Spilimbergo
con il contributo di Regione Friuli Venezia Giulia
e Fondazione Friuli

Prevendita biglietti: ArteVino Bottiglieria
Corso Roma 34, Spilimbergo – tel. 0427 419160
Orari di apertura: mar-sab 9.30/12.30 – 15.30/19.30
Il giorno dello spettacolo la biglietteria in teatro è aperta un’ora prima dell’inizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui per visualizzare l'informativa estesa