16
Ott

Brovada e Muset – Tauriano

Spilimbergo@Sede de La Garitta, via delle Fornaci 4, Ex Caserma 2 Novembre, 
Tauriano di Spilimbergo

dal 19 al 21 ottobre

http://www.tauriano.com/

 

Venerdì 19:
apertura chioschi ore 19.00
Gara di briscola ore 21.00

Sabato 20:
Apertura chioschi ore 19.00
Musica con “Assoli in Unisono”

Domenica 21:
Marcia km 6, 12 e 18 con partenza ore 8.30
Bancarelle e mercatini
2^ ex tempore – gara di pittura.
Chioschi aperti fino a pranzo.

Quest’anno inseriti nella grande festa “Brovada e Muset” ci sono due eventi particolari:
La 13esima Marcia Brovada e Muset domenica 21 che quest’anno su percorsi di 6, 12 e 18km presenta la novità di allestimenti storico informativi costituiti da foto storiche riprodotte-ingrandite e poste nei luoghi in cui sono state fatte per far conoscere l’evoluzione dell’abitato di Tauriano in questi 100 anni.
Inoltre si terrà la seconda edizione della ex tempore di pittura liberamente aperta agli artisti (iscrizione gratuita, info nel file in download).
Tendone riscaldato con menù di stagione!

8
Ott

Giornate FAI d’autunno

Spilimbergo@Gaio di Spilimbergo

Da Sabato 13 Ottobre 2018 a Domenica 14 Ottobre 2018

GIORNATE FAI D’AUTUNNO
Sabato 13 e domenica 14 ottobre il gruppo di Spilimbergo grazie alla preziosa collaborazione dei Ciceroni dell’IIS Il Tagliamento apre per voi tre luoghi a Gaio di Spilimbergo.
Villa Andervolti
Chiesa di San Marco
Edicola della Madonna con Bambino
Sabato: 09:30 – 12:30 / 14:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Note: Partenze previste in gruppi ogni 30 minuti.
Domenica: 09:30 – 12:30 / 14:00 – 17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Note: Partenze previste in gruppi ogni 30 minuti.
Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura indicato
Contributo suggerito a partire da: € 2,00
1
Ott

Art&mosaico 2018

Spilimbergo@centro storico Spilimbergo

Da Venerdì 5 Ottobre 2018 a Domenica 7 Ottobre 2018

Torna a Spilimbergo l’evento dedicato al mosaico in tutte le sue forme.
I convegni e gli incontri, che si svolgeranno nell’Arena Mosaico, uno spazio creato appositamente come fulcro della tre-giorni, affronteranno temi più che mai attuali: dalle prospettive di arredo urbano ai dialoghi sulla Scuola Mosaicisti del Friuli – che quest’anno festeggia le 97 candeline dalla sua fondazione – durante i quali presidente, direttore, studenti, artigiani ed ex-allievi racconteranno il suo passato attraverso aneddoti e storie e ne tracceranno la sua strada sempre più internazionale.Come internazionale è il progetto musivo che riguarda la metropolitana di New York, che verrà affrontato nell’intervento “Spilimbergo in Subway” in collegamento con Stephen Miotto dalla Grande Mela. Infine, nel pomeriggio di domenica 7 ottobre, l’artigianato “4.0” sarà protagonista di un convegno, in collaborazione con Confartigianato e in cui interverranno relatori del Polo Tecnologico di Pordenone e dell’Università degli Studi di Udine, che cercherà di trovare una posizione alla figura dell’artigiano, tra innovazione, creatività e tradizione.

Spiega il direttore artistico Stefano Jus, in linea con quanto dichiarato dal Sindaco, che “grazie a questi incontri si vuole superare lo stereotipo che considera il mosaico solo come elemento di decoro aggiuntivo: esso è infatti un elemento organico e funzionale dell’architettura urbana. È ‘nella’ città, non ‘sulla’ città. Durante questa edizione abbiamo posto l’accento sull’incontro e il confronto di diverse figure: la scuola (dal punto di vista formativo), i progettisti e la “produzione” artigianale-artistica dei mosaicisti, con l’obiettivo di mantenere Spilimbergo Città del mosaico al centro del dibattito e di un vivo interesse per quest’arte, antichissima ma in continua evoluzione”.

Un grande ospite è previsto per sabato 6 ottobre: il professore Ernesto Galli della Loggia, storica firma del Corriere della Sera, parlerà di bellezza durante l’incontro “Speranze d’Italia. Illusioni e realtà nella storia dell’Italia unita”.

La Scuola Mosaicisti del Friuli sarà a disposizione di turisti e appassionati grazie alle visite guidate, con una speciale apertura dalle 10 alle 23 del sabato, per un’esperienza “in notturna” unica, e dalle 10 alle 19 della domenica.

Le esposizioni musive continueranno anche in centro città: a Palazzo Tadea, con la mostra “Tessere senza tempo – artisti e artigiani del mosaico”, curata dal professor Paolo Venti, che verrà inaugurata sabato 6 ottobre alle 10, e quella en plein air, che sarà visitabile lungo il corso principale della città e che riguarderà una serie di proposte pavimentali e di inserimento del mosaico negli spazi cittadini.

Inoltre una serie di laboratori artigiani apriranno le loro porte ai visitatori nella giornata di domenica, dalle ore 10 alle ore 16.

Il ricco programma affianca poi all’arte visiva altre due forme d’arte, per riempire i sensi di emozioni: ogni giorno l’udito sarà allietato da musiche dal vivo, con concerti sia nella serata di sabato che in quella di domenica. L’olfatto e il gusto invece saranno appagati dall’arte culinaria, con un “menu mosaico” dedicato, che i ristoratori del centro proporranno ai visitatori per tutte le tre giornate dell’evento.

21
Set

sicam

PORDENONE@Fiera di Pordenone, viale Treviso, 1

Da Martedì 16 Ottobre 2018 a Giovedì 18 Ottobre 2018

Un formidabile strumento di networking e di sviluppo del business: questo è SICAM, il Salone Internazionale dei Componenti, Accessori e Semilavorati per l’Industria del Mobile di Pordenone. Da anni, le aziende dell’industria mobile lo hanno stabilmente inserito in agenda tra gli appuntamenti da non perdere.

Solo operatori professionali possono partecipare a SICAM: l’elevata qualificazione dei buyers è assicurata dall’attenta selezione.

21
Set

Gusti di Frontiera

GORIZIA@Centro storico

Da Giovedì 27 Settembre 2018 a Domenica 30 Settembre 2018

L’evento enogastronomico più importante del Friuli Venezia Giulia che permette ai visitatori di gustare specialità provenienti da varie regioni italiane ma non solo, permette di fare “un viaggio del gusto” attraverso vari paesi europei e del mondo.

Ben 343 stand enogastronomici in rappresentanza di cinque continenti del mondo, suddivisi in 19 Borghi geografici.

Per la prima volta sbarcheranno l’Australia, la Nuova Zelanda, il Camerun, il Marocco e la Siria Le specialità australiane e neo zelandesi, come la carne di coccodrillo, cammello e canguro alla griglia o sotto forma di spiedini, si potranno gustare nel Borgo Novità, insieme ai piatti tradizionali della cucina del Camerun. In questa prestigiosa manifestazione non possono ovviamente mancare autorevoli e famosi chef che intervengono nel “Salotto del Gusto”, contenitore culturale di eccellenza che anima la manifestazione con conferenze, showcooking e incontri, con l’obiettivo di illustrare gli aspetti più nobili della cucina.  A dare il via alla carrellata di ospiti prestigiosi saranno nella serata inaugurale l’eccentrica chef stellata Michelin Cristina Bowerman e come special guest il blasonato pasticcere “re del cioccolato” Ernst Knam.

21
Set

Emisfero – MagdaClan Circo Contemporaneo

Spilimbergo@Area festeggiamenti “I due Campanili”  via Valeriano 13, Gaio di Spilimbergo

Da Venerdì 21 Settembre 2018 a Domenica 30 Settembre 2018

MagdaClan torna in Friuli e monta il tendone a SPILIMBERGO
Dal 21 al 30 settembre!

In scena #EMISFERO, il nuovo spettacolo:
venerdì 21 ore 21.00
sabato 22 ore 17.00 e 21.00
giovedì 27 ore 21.00
venerdì 28 ore 21.00
sabato 29 ore 17.00 e 21.00
domenica 30 ore 17.00 e 20.30
INFO UTILI:
➤ consigliata la PRENOTAZIONE, dati i posti limitati del tendone, al 3389832476
➤ Biglietti 15€ adulti / 12€ ridotto per Scuole di Circo e Teatro / 8€ bambini dai 5 ai 12 anni
➤ Il Tendone è montato all’Area Festeggiamenti “I Due Campanili” a Gaio di Spilimbergo, Via Valeriano 13
➤ Si consiglia di arrivare almeno 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo

In collaborazione con Circo all’inCirca, Associazione Brocante, Pro Loco i Due Campanili

21
Set

COMICS SOON al PAFF!

PORDENONE@PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli Viale Dante, 33

Da Domenica 16 Settembre 2018 a Domenica 18 Novembre 2018

In attesa dell’apertura ufficiale di novembre, il PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli di Pordenone offre un’anteprima di tre mostre per dare un assaggio di come verranno reinterpretati gli storici spazi di Villa Galvani utilizzando la chiave di lettura del fumetto, con il contributo del Comune di Pordenone e il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia.

Beato Odorico da Pordenone: un “Marco Polo col saio” e… a fumetti! Lo potremmo definire così il beato Odorico da Pordenone sceneggiato e disegnato da Luca Salvagno. In mostra al PAFF! 30 tavole dell’opera che illustrano uno dei viaggi più sorprendenti del Medioevo: da Venezia a Trebisonda e ritorno, toccando l’India, Sumatra, Giava, Indocina e Cina fino a Khandaliq (Pechino).

Toni Capuozzo, uno dei più noti ed amati giornalisti di guerra affronta il genere del comic journalism, raccontando in prima persona la nascita del terrore in nome di Allah in un’ opera a fumetti, illustrata dal giovane Armando Miron, in bilico tra il reportage di guerra e il diario personale, tra il resoconto storico degli ultimi anni e l’autobiografia.

Milo Manara, maestro del fumetto internazionale, ha esplorato con successo tutte le applicazioni del disegno grazie al suo tratto elegante dalle inconfondibili sinuosità femminili. In mostra pregevoli tavole originali tratte dalla storia Reclame in omaggio a Federico Fellini e illustrazioni ispirate dai testi di Shakespeare.

INGRESSO LIBERO

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui per visualizzare l'informativa estesa